L’attività viene svolta dall’insegnate Grazia Dalfovo, docente di inglese presso la scuola primaria Sacro Cuore di Romagnano.

L’insegnante propone un metodo molto innovativo chiamato TPR ossia “Total Physical Response”, che nasce con lo scopo di insegnare le lingue straniere ai bambini, attraverso l’osservazione e l’interazione spontanea.

L’insegnante fornisce ai bambini un input verbale costituito da comandi al quale essi rispondono fisicamente, con comportamenti non verbali, ma eseguendo le indicazioni date e ponendo attenzione al suono che viene pronunciato, considerando che il primo canale per apprendere una lingua è l’ascolto.

I comandi possono essere in sequenza, contenere tempi verbali diversi, forme negative, sinonimi o contrari, espansioni più o meno lunghe e complesse, per proporre un input linguistico sempre variato.

Questo metodo consente a tutti i bambini di esprimersi in modo autonomo e creativo durante la lezione grazie all’inclusione di attività ludiche, canzoni ed esperienze sensoriali

Allo stesso tempo, l’insegnante ha un feedback immediato dell’avvenuta comprensione del messaggio da parte di tutti i bambini, anche da parte di quelli che non sono pronti ad esprimersi nella seconda lingua.

Il laboratorio di inglese nella nostra scuola viene proposto a tutti bambini suddivisi per fasce di età, fin dal primo anno di frequenza.